Le testimonianze ed opinioni dei nostri clienti
Ecco cosa dicono di Luca Lixi e Lixi Invest. 
Le recensioni e i pareri su LIXI STRATEGY, The LiX-Files, WikiLixi e il libro "I X Comandamenti dell'Investimento finanziario".
LUCA LIXI
Luca Lixi è un imprenditore in ambito finanziario e un investitore, dopo una carriera come consulente e bancario. Autore del libro best-seller I X Comandamenti dell'investimento finanziario, ha fondato WikiLixi - la community di risparmiatori e investitori più grande d'Italia. Oltre 13 anni di esperienza nel mondo della finanza.
Ascolta la testimonianza di Andrea Bianchi

Renzo Bigi | Consulente banchi - Umbertide

Avevo sempre utilizzato, purtroppo, i soliti presunti consulenti finanziari o “private banker” che alla fine sono pagati dalle banche e quindi, facendo finta di fare i tuoi interessi, in realtà prima fanno i loro.

Ho deciso di acquistare il corso, anche se la cifra non era indifferente. Ho pensato, come spesso si dovrebbe fare, che se cerchi qualcosa di buono chi più spende meno spende.

Mi sono detto: vediamo cosa racconta Luca...

Ho trovato un filo logico del discorso ed una completezza dell’argomento molto buona, direi perfetta.

In pratica si parte dall’inizio ma si arriva veramente in fondo andando a toccare i punti essenziali della pianificazione finanziaria fino ad arrivare alla selezione dei corretti titoli da acquistare. 

Certo, per chi come me ha già diversi titoli in portafoglio, occorre una attenta analisi di quelli da vendere senza indugio e quelli da tenere, magari per un certo tempo.

Sto procedendo in questa operazione. Per chi deve iniziare con un gruzzolo liquido e/o vuole pianificare un investimento da zero, il corso è perfetto.

Consiglierei il corso a tutti coloro che hanno qualche soldo da parte e/o pensano di poterlo avere in futuro.

Qualsiasi attività umana richiede una corretta pianificazione ed una corretta strategia e il corso è esattamente quello che fa.

Dopo averlo letto, ora quando parlo con i consulenti finanziari… a volte mi diverto veramente.

A domande imbarazzanti rispondono in modo ancora più imbarazzante... quelli che rispondono.

Annalisa Bragadin - Architetto, Roma

Ho deciso di acquistare il corso Lixi strategy perché da tanti anni (troppi) ero letteralmente in balia delle banche e dei promotori finanziari o private

Purtroppo a causa della mia "ignoranza finanziaria" e della tattica della stragrande maggioranza dei promotori finanziari che lavorano per le banche mi sono resa conto che ho perso moltissimi soldi.

Facevamo riunioni periodiche dove si facevano le classiche due chiacchiere in amicizia, dove ci si lamentava del governo davanti ad un caffè con l'ultimo reso conto della situazione finanziaria aggiornata... e quando le cose andavano male era colpa dei governi (e giù lamentele), della crisi e chi più ne ha più ne metta, e quando le cose andavano bene (raramente) era ovviamente merito loro e quindi si facevano le classiche battute sciocche del tipo "se non ci fossi io" e via discorrendo...

Un'altra frase tipica era "non ti preoccupare, è tutto sotto controllo", e sicuramente a molti è capitato di sentire queste parole.

Comunque, in queste riunioni (se di riunioni si poteva parlare), non si stabiliva mai un punto di partenza, né un obiettivo preciso, né tanto meno una data entro la quale valutare l'andamento dell'investimento. Nulla di nulla. 

Solo chiacchiere da bar inframezzate a qualche parolone in inglese per far vedere che loro erano "competenti" e tu poveretto non ne capivi nulla!

Ovviamente in questa "nebulosa finanziaria" nulla era verificabile o monitorabile perché non c'era una data di "inizio investimento" e una data di "fine investimento" legata ad un obiettivo.

Mi hanno investito TUTTO il patrimonio, e dico TUTTO, senza lasciarmi neanche un soldo liquido, garantendomi un flusso cedolare per le piccole spese e gli imprevisti. Questa era la "gestione"!!!

Avevo il sentore che questo modo di gestire i soldi un po' alla rinfusa senza un obiettivo concreto non era corretto... quindi ho deciso che dovevo diventare consapevole e prendere in mano la gestione delle mie finanze. Io nella vita faccio l'architetto ed ero molto scoraggiata perché l'argomento finanza è vasto e non sapevo da che parte iniziare!

Poi pensavo che ci sarebbe voluto un sacco di tempo... insomma ero abbastanza stressata. Pertanto, ho deciso di fare un corso e ho scelto appunto il corso di Luca Lixi.

L'ho scelto prima di tutto perché è indipendente da banche, società d'investimento ecc... quindi non è in conflitto d'interesse....e poi mi è piaciuto perché sentendolo parlare mi è subito sembrata una persona seria e soprattutto ETICA.

Comprare il corso è stata la cosa migliore che ho fatto negli ultimi anni!!!

Il corso ha risposto a tutti i miei dubbi. E' un corso piacevole, interessante, fatto benissimo perché non si perde a darci informazioni inutili e complesse ma ci fa capire l'architettura generale di come vanno amministrati e gestiti i soldi per generare profitto.

Si impara a capire quanto i promotori finanziari che lavorano per le banche siano pesantemente in conflitto d'interessi e si studiano i vari prodotti finanziari in circolazione sul mercato...alla fine del percorso, seguendo tutto il procedimento passo passo non solo diventi competente in materia, ma ti ritrovi con il tuo portafoglio su misura in mano.

Su misura perché costruito da te, in base ai tuoi obiettivi e alle tue esigenze presenti e future.

Era quello che cercavo perché finalmente ora non mi faccio più prendere in giro da nessuno, sono io che dico al mio promotore cosa deve fare e quei prodotti comprare e non il contrario, e finalmente dormo sogni tranquilli perché so che sto investendo i risparmi di una vita nella maniera corretta.

Alberto Di Lorenzo | Imprenditore - Rimini

In LiX-Files ho trovato espressioni chiare e complete . Colpisce lo stile battagliero e deciso di Luca. 
Nessun compromesso, non c'è spazio!

A volte mi sembra che mi manchi il tempo per assimilare tutto. Crea una certa angoscia perché non voglio perdere niente dei tanti contenuti della membership.

Condivido la linea adottata e la diffidenza verso le banche e i suoi operatori.

Alessandro Vissani | Imprenditore - Appignano

Luca è un grande, informa su verità che nessuno ha il coraggio di dire.

Ne ho parlato con amici e parenti, ma non tutti hanno la mentalità giusta. 

Devo dire che sono rimasto impressionato dalla chiarezza dei contenuti.

Vittorio Leigheb | Imprenditore - Novara

Il mio interesse principale era di cercare di non perdere denaro
La semplicitá di comunicazione di Luca mi ha colpito positivamente e mi sento di consigliare la membership a coloro che si interessano dei propri risparmi.
Ciò che distingue Luca sono in particolare i consigli di investimento dati in modo indipendente e distaccato dagli istituti bancari.

Fabio Zanelli | Apple Specialist - Rimini

Sono entrato in LiX-Files per curiosità, e sono rimasto positivamente colpito dai grafici e dalle spiegazioni esaustive. 

Lo suggerirei in particolare a chi con una piccola quota di capitale vuole un po' divertirsi e magari togliersi qualche soddisfazione in più.

Alessandro Puzielli | Ingegnere del software  - Milano

Ho conosciuto Luca tramite il podcast "Il truffone" e mi è piaciuto il modo di essere chiaro e diretto, senza tanti orpelli e complicazioni, come mi è invece capitato in un corso sul trading di opzioni che avevo seguito anni fa e che mi aveva un po' allontanato dal mondo finanziario  disorientato dalla sua complessità. 

Volevo capire come salvaguardare il mio capitale in modo attivo, non solo pensando a criptovalute e metalli preziosi. Di LiX-Files ho apprezzato particolarmente la chiarezza espositiva.

Pasquale Simonelli | Imprenditore - Tropea

Cercavo un'opportunità di guadagno ed ero curioso in quanto già lettore di WikiLixi su FB e del libro,
Mi è piaciuta la possibilità di poter chiedere e avere informazioni concrete e non di parte su dove investo i miei soldi e l'essere fuori dagli schemi a cui si è abituati nel mondo finanziario.

La consiglio a chiunque abbia una mente aperta a livello finanziario... pochi in % in Italia lo sappiamo bene.

Un gran lavoro, complimenti!

Sergio Stabilini | Odontoiatra - Bergamo

Mi ha spinto a entrar l'avere conosciuto Luca tramite il suo libro ed i suoi post che erano perfettamente allineati con il mio pensiero, oltre ad aver avuto subito la sensazione di grande preparazione e professionalità
Devo dire che ho trovato precisione e puntualità delle informazioni e la grande disponibilità di Luca nell'ascoltare e risolvere i piccoli inconvenienti di percorso che si sono venuti a creare e a rispondere rapidamente a domande o a dubbi.
Mi ritengo al momento completamente soddisfattoe lo consiglierei certamente agli amici e colleghi in grado di capire ed apprezzare questo tipo di impostazione della gestione finanziaria. 
Credo non ci sia molto da aggiungere a quanto espresso sopra .. da professionista (in altro campo) ritengo da sempre che per affrontare e risolvere al meglio ogni possibile problematica ci si debba affidare a professionisti seri ed esperti nel loro campo, che il fai da te porti spesso a grandi delusioni e che credo di aver trovato in Luca ed il suo team un eccellente supporto.
LIBRO - I X COMANDAMENTI DELL'INVESTIMENTO FINANZIARIO

Manuel Pasqual

Imprenditore - Venezia

Prima di leggere la tua analisi mi mancava una visione lucida e una strategia chiara da applicare per raggiungere i miei obiettivi finanziari.

Infatti, pur avendo un'ottima capacità di produzione di denaro e un'ottima propensione al risparmio, mi mancava una strategia, e questo causava che la maggior parte delle mie risorse fossero parcheggiate in liquidità.

Prima posticipavo determinate scelte di investimento per la paura di fare errori, ora sono molto più tranquillo e consapevole nelle azioni che devo intraprendere. 

Mi sento meno condizionato dall'emotività personale e sereno nello spingere l'acceleratore verso la mia indipendenza finanziaria.

Do un voto 10 al tuo servizio.

Alessandro Amighetti

Manager & ICT Consulting - Milano

Mi è piaciuto il fatto che lo "stile" va in continuità con quanto scrivi: schiettezza e pragmatismo.

Sono arrivato a te passando prima dalla pagina Facebook e poi dal tuo libro, perché mi era piaciuto lo stile della pagina e volevo approfondire.

Anche il libro mi ha soddisfatto, quindi poiché ho avuto la fortuna di ricevere un'eredità di cui non sapevo che fare, ho deciso di rivolgermi a te.

Ho trovato risposte chiare, molto concrete e semplici.

Senza, i miei risparmi sarebbero a fare la muffa su un conto deposito qualunque a rendimento nullo, e non avrei fatto alcun ragionamento a riguardo.

In una scala da 1 a 10 quanto lo reputo utile e pratico? Nel mio caso 10.

Gianfranco Grosso

Pensionato - Alessandria

Mi sentivo insicuro e disinformato, e volevo sapere se i miei investimenti erano ben fatti.

La tua pianificazione mi ha aperto gli occhi su tante cose.

Ora sono molto più sicuro e consapevole su quello che devo fare.

Riccardo Spiga

Personal Trainer - Cagliari

Non ero sicuro di come investire i risparmi, e avevo bisogno di una persona seria e competente.

Non riuscivo a capire come mai in banca non ti danno un supporto per capire questo. 

Ho trovato l'analisi chiara e comprensibile, utile e semplice da attuare e mi ha aiutato a capire subito le chiavi per iniziare il percorso di risparmio.

Paolo Gandolfi

Titolare di agenzia assicurativa - Bologna

Mi sentivo come la maggior parte degli Italiani che non conoscono il settore finanza perché "non del mestiere".

Il mio desiderio maggiore era capire come gestire quella somma disponibile all'investimento al di fuori dei prodotti assicurativi da me conosciuti perché Agente Assicurativo.

Hai messo ordine al mio "caos mentale" indicandomi passo per passo cosa fare dalla A alla Z.

Prima vedevo i prodotti finanziari, soprattutto quelli offerti dagli operatori bancari, come grandi bluff.

Ora so come iniziare a muovermi senza pseudo-consigli di operatori spinti da budget aziendali ma in autonomia e su indicazioni ben precise di un professionista come te.

Massimiliano Valenti

Imprenditore - Lucca

Le mie domande erano: come posso far fruttare i miei soldi senza prendere in considerazione investimenti farlocchi?

Quali sono le modalità per avere un portafoglio equilibrato ed opportunamente decorrelato?
Come posso gestire meglio da un punto di vista emotivo le fasi di ribasso dei mercati?

Come posso tenere a bada l'avidità e il desiderio di migliorare facilmente la mia condizione economica subendo il fascino di scorciatoie che poi si rivelano trappole mortali?

Perché è così difficile trovare professionisti che abbiano realmente a cuore l'interesse dei propri clienti piuttosto che il proprio tornaconto?

Luca mi ha aiutato a fare chiarezza, indubbiamente.

Facendomi capire anzitutto che l'arricchimento può passare esclusivamente dal fare impresa, mentre con gli investimenti si può al massimo consolidare il proprio patrimonio senza però aspettarsi salti di qualità enormi, soprattutto disponendo di importi limitati.

Molto utile anche il porre l'accento sulle coperture assicurative, elemento spesso poco considerato ma oggettivamente indispensabile.

Gennaro Langella | Manager - Roma

Sentivo che il mio patrimonio non poteva essere lasciato sul conto corrente così, ma nemmeno mi andava di avventurarmi con investimenti incauti in modalità "fai-da-te".

Direi che l'idea di avere un piano con obbiettivi predefiniti e gestione del rischio è la cosa che ho preferito.

Mi sento molto soddisfatto, come chi si rivolge ad un professionista e ne esce arricchito dall'esperienza.

Ho quella sensazione che se avessi proceduto da autodidatta (come faccio spesso) non avrei mai raggiunto il livello di qualità della prestazione ricevuta.

Maurizio Riccioni | Impiegato - Pisa

Mi sento motivato! Motivato a fare meglio, motivato a essere migliore, motivato a vivere la miglior vita che mi possa permettere.

Praticamente hai creato un mostro!

Prima di leggere la tua analisi mi sentivo confuso, nel senso che sapevo che dovevo fare qualcosa per migliorare la mia situazione ma non sapevo veramente da dove iniziare.

Dopo appena due settimane ho già pronta una bella assicurazione, un punto di partenza che mi mette in condizione di poter concentrare le mie energie future al raggiungimento degli obbiettivi prefissati, un toccasana alla mia tranquillità.

Manuel Maggioli | Impiegato commerciale - Cesena

Mi assillavano le risposte che non riuscivo a dare ai miei obiettivi. Come potevo proteggere al meglio la mia famiglia? Come potevo fare per avere una rendita tra una decina di anni?

Come potevo fare per avere un capitale per eventuali idee e obiettivi futuri da qui a 5/10 anni?

Come poter fare ad avere un capitale per poter aiutare mio figlio per i suoi obiettivi tra 15/20 anni?

Ognuno deve fare il suo lavoro. Come si sceglie un medico specialista quando si ha un problema di salute, un meccanico qualificato quando c'e' un problema all'auto, l'idraulico quando si deve aggiustare un tubo, la stessa cosa va fatta con la propria situazione finanziaria.

Bisogna affidarsi ad un professionista indipendente come te.

Daniele Rebecchi | Manager - Verona

All'inizio una sana diffidenza mi teneva sul chi va la, ma passo dopo passo ho capito molto chiaramente che stavo collaborando con un professionista.

Sono rimasto colpito sia dalla semplicità dei contenuti esposti e sia dalla metodologia di pianificazione della protezione finanziaria proposta.

Devo dirlo, anche se sono una persona molto analitica, mi mancavano molti tasselli del puzzle per la corretta gestione del mio piccolo patrimonio!

Ho una vera e propria mappa del tesoro per trovare la serenità finanziaria.

Cristian Pontisso | Imprenditore - Veneto

Sono molto più rilassato, non sento più la necessità di leggermi 20 articoli al giorno di finanza, consapevole che i miei soldi sono stati allocati seguendo un metodo intelligente e consapevole.

Volevo prima di tutto sapere quali potessero essere i migliori investimenti, con i migliori rendimenti e bassi rischi (geniale!) ma c'è stato un periodo in cui mi ero anche convinto si potesse fare i soldi con relativa facilità e in tempi brevi (ho approfondito anche il tema del trading).

La questione che più mi assillava comunque era come trovare una fonte (anche a pagamento) che sia realmente indipendente ed interessata alla soddisfazione del cliente.

Cristiano Poli Cappelli | Musicista - Lugano

Ero curioso di capire come avere una strategia a lungo termine, che fosse ragionata e che avesse un rischio non eccessivo.

Mi chiedevo come poter “parare” i colpi negativi di un mercato finanziario in crisi. Come investire senza rischiare di perdere troppo capitale .

Mi ha spiegato molto chiaramente e in modo semplice come investire con prodotti finanziari relativamente sicuri senza aver paura delle oscillazioni dei mercati.

Ora ho una maggiore consapevolezza di come sto investendo il mio denaro.

Sono speranzoso e sicuro di aver fatto una buona scelta nell' aver scelto Luca.

Daniele Casal | Imprenditore - Londra

Era la cosa giusta investire gran parte dei miei risparmi per comprare casa?

 Se no, cos'altro potevo fare con i miei risparmi senza fare altri errori? 

Pensavo di sbagliare tenendo molta liquidità.

Inoltre, volevo capire come fare per vivere di rendita il più presto possibile, senza aspettare la vecchiaia.

 Ora ho delle risposte, e sono più tranquillo.

Alessandro Maruccio | Studente - Lecce

Prima di leggere ciò che aveva preparato Luca sulla mia situazione finanziaria mi sentivo un po' spaesato, come un marinaio senza bussola che vaga nel vasto mare degli investimenti in balia delle varie correnti (trading, ponzi vari, ETC, ETF ecc. ecc.) senza una precisa rotta.

Mi sentivo continuamente "sotto attacco" tra i vari consulenti finanziari con il solo interesse di vendermi qualche prodotto finanziario.

I dubbi erano tanti, mi chiedevo come potevo far fruttare i miei risparmi senza correre il rischio di vederli andare in fumo (cosa già successa in passato).

Nicola Russo | Agente immobiliare - Parma

Le mie domande erano riferite soprattutto al come riuscire ad incrementare o proteggere i miei guadagni, nel senso che sono sempre stato un libero professionista e mi rendevo conto che se mi fermavo per me si fermava la giostra.

E' stato illuminante il mettere giù per iscritto ciò che vorrei ottenere in un lasso di tempo relativamente lungo, 10 anni, come anche uno a breve periodo... Ad ognuno il proprio mestiere cavolo!
Grazie alla analisi che è stato fatta su di me e sulla mia situazione economica e familiare ho una visione molto più ampia e precisa.
  
Inoltre mi è stato d'aiuto capire le dinamiche dell'interesse composto che prima assolutamente ignoravo.

Davide Stillo | Funzionario - Milano

Prima, vedevo la borsa come un'entità astratta e cattiva, avevo molto timore di buttarmi in questa nuova esperienza dato che avevo ben poche conoscenze in merito.

Ora invece vedo la borsa come un'opportunità e ho trovato finalmente il sostegno che mi serviva per iniziare questa avventura, seguendo i binari (molto chiari e definiti tra l'altro) che mi hai dato ed ampliando le mie conoscenze ho molte più probabilità di tramutare il tutto in qualcosa di positivo e costruttivo.

Mi sento più sicuro di me stesso, so qual è la mia situazione attuale, so qual è la mia capacità di risparmio, so quali sono gli step che devo seguire e so di aver trovato una persona sempre disponibile e che va dritta al punto.

Mi sento di dare un bel 10 pieno, l'analisi risulta leggibile e comprensibile anche a chi non è del mestiere, si arriva chiari al punto senza troppi giri di parole e senza "indorare la pillola".

Era effettivamente quello che cercavo. 

Pietro Gentili | Ufficiale Esercito Italiano - Lamezia Terme

Mi chiedevo come fosse possibile per una strategia seguire l'andamento dei mercati e quindi investire, sapendo che alla fine della fiera si sarebbe usciti in positivo su di un arco temporale così lungo.

Il tuo lavoro mi ha lasciato a bocca aperta, chiaro nell'esposizione e con un livello di dettaglio che mi ha lasciato basito.

Analizzata la tua proposta d'investimento ho capito quello che non ti insegnano da nessuna parte:

- L'economia nel suo senso più grande, anche se ha fasi negative che sono fisiologiche se non addirittura necessarie, in un tempo ragionevolmente lungo può solo che crescere;
- Se pianifichi il tuo position sizeing ed una buona strategia d'ingresso a quel punto è irrilevante ciò che farà il mercato;
- Il crollo di un mercato abbastanza diversificato e basato su un'economia che produce fatturato e posti di lavoro, è solo una perfetta occasione per comprare a prezzo stracciato.
Queste consapevolezze mi hanno trasmesso fiducia e serenità a tal punto da non dovermi più interessare in maniera maniacale a ciò che succede nel mondo finanziario.
Sono anni che investo ma ora è come se fosse la prima volta!

Infatti sono rimasto colpito dalla semplicità con cui sei andato a fondo di tutte le problematiche e le paure che mi perseguitavano, andando a risolvere ogni punto nel modo più soddisfacente, dandomi ora la sicurezza e una guida, una mano amica che ti tiene stretta e ti guida nel difficile (per me) mondo finanziario. 

Il tuo punto di vista da indipendente e la tua professionalità mi hanno sbalordito, mai mi sarei aspettato  (e mai vista) un'analisi cosi accurata della mia posizione con una chiara esposizione dei fatti e delle strategie per raggiungere i miei obiettivi.

Sandro Simion | Imprenditore - Trento
Non avevo una strategia complessiva, funzionava così: ogni tanto il promotore mi contattava per propormi switch o nuovi fondi, a seconda del momento. 

Poi, quando i mercati andavano bene guadagnavo qualcosa, quando andavano male perdevo molto. 
Tutto senza né un obiettivo preciso, né una differenziazione tra obiettivi a breve, medio o lungo termine. 

Poca chiarezza, un sacco di movimenti sugli investimenti, zero trasparenza sui costi.   Questo rapporto con la banca ha generato in me sfiducia e molta diffidenza, per cui ho sentito il bisogno di una consulenza indipendente e professionale. 

Ho scoperto l'efficienza degli Etf, che invece le banche nascondono e dipingono come "pericolosi", perché a loro non rendono.

Ora mi sono reso conto di aver fatto il cliente pollo della banca, ma ora mi sento più sicuro per avere un percorso chiaro davanti a me e una consapevolezza maggiore degli strumenti su cui sto investendo.

Paolo Bracalini | Giornalista - Milano

Emil Lazzaroni
Personal Trainer - Malta

Prima della tua pianificazione finanziaria diciamo che avevo una mega confusione galattica in testa, perché non sapevo come sistemare il mio denaro.
 
Direi che da confusione sono passato a tranquillità :)

Voto 10 e lode.

Fabio Bagnatori
Cons. del lavoro - Pistoia

Le domande erano molte, ma la principale sicuramente era questa: come posso "gestire" questo piccolo/grande capitale al fine di proteggerlo e magari farlo, con il minor rischio possibile, anche aumentare?

Oggi non riesco a capire come possa una banca darti dei consigli giusti a prescindere dalla tua situazione personale con l'INPS se hai figli, ex mogli da mantenere, un lavoro stabile oppure se pur avendo un buon capitale sei disoccupato.

A me non hanno mai chiesto nulla di tutto questo.

Werner Gallo 
Bancario - Verona

Pur lavorando in banca, sentivo che le mie conoscenze finanziarie sugli investimenti erano inadeguate.

In questo momento di tassi bassi e paura di bolle varie, non sapevo dove investire i miei risparmi.

Ora non ho paura. Voto 10 senza dubbio.

Rosario Pettinato
Impiegato - Perugia

Un'analisi completa, accompagnata da una strategia da applicare, lo trovo davvero formidabile.  

Hai toccato tutti i punti, con massima professionalità.

Dopo averla letta, so esattamente cosa fare, e cosa non fare, per la mia tranquillità e quella della mia famiglia.

Laura Fossati
Pres. Fondazione - Milano

Ciò che dici è basato su soluzioni semplici che hanno di fondo il principio di sfruttare la naturale evoluzione e la crescita dell'economia mondiale entrando poco per volta nei mercati con un piano di accumulo.
  
Ritengo questa strategia fondamentale piuttosto che l'acquisto di grosse tranches di fondi o obbligazioni in un'unica soluzione che non permette di mediare.

Per me è fondamentale il discorso della liquidità, soprattutto in momenti come questo dove spesso si rischia con i propri investimenti di non avere risultati anzi, di perderci.

Stefano Nichelatti
Imprenditore - Trento

Luca ha avuto per me la stessa funzione che ha un navigatore.
 
Avevo ben chiara la situazione di partenza e i miei obiettivi finanziari finali, grazie al report sono riuscito ad implementare una strategia che (se seguita con costanza) mi porterà a raggiungere gli obiettivi fissati nei tempi stabiliti.

Il valore della pianificazione è che definisce la strategia finanziaria nel dettaglio, dall'impostazione generale fino alla scelta dei singoli strumenti finanziari più adatti.

Consigliatissimo sia a chi ha già un capitale importante sia a chi lo sta costruendo.
ANDREA MENINI
Imprenditore - Milano
Mi hai aiutato proprio nell'avere una visione di lungo periodo e ad accettare che non si può vivere di rendita da capitale senza prima avere un ingente capitale.
ROBERTO IMPERO
Imprenditore - Napoli
Le aspettative erano alte in quanto avevo già la sensazione che Luca fosse un esperto del settore.  Il risultato è molto chiaro e molto focalizzato sulle effettive esigenze. 

In questo devo dire che ho trovato una attenzione al cliente e una dedizione molto rara, scaturente dall'alta professionalità sicuramente ma anche da una impostazione totalmente diversa.
GIOVANNI RAFFAELE
Medico chirurgo - Cassino
Prima ero propenso a risparmiare, ma non seriamente invogliato a farlo. 

Ora ho capito anche quanto sia importante aumentare le entrate, prima di investire.
Carlo G.
Roma
In un panorama nazionale opaco, pieno di ignoranza diffusa e giochi al "chi ha la % più grande a zero rischi", Luca è una stella polare: non ha bisogno di piazzarti qualcosa a tutti i costi, è focalizzato sull'orientarti e risolvere il tuo problema..
MEDIA
PODCAST - IL TRUFFONE
Cos’è l’analfabetismo finanziario e perché può costarti molto caro
- di Luca Lixi
Investire, dai 10 comandamenti agli aspetti pratici e attuali 
- di Luca Lixi

Lixi Invest è indipendente al 100% da banche, società finanziarie e società di investimento e non accetta denaro o commissioni di alcun genere da questi o da altri centri di potere economico ed editoriale.
Disclaimer | Privacy Policy | Cookie Policy
2018 All rights reserved by Lixi OÜ - 14449301 - Sepapaja tn 6 - 15551 - Tallinn, Estonia | VAT EE102055995